#profeta_reload, ‘L’amore ai tempi di zia Piera’

l’amore ai tempi di zia Piera è un amplesso querulo e frettoloso, che Ovidio Marzone fatica ad accettare.

Ovidio che ha perso la casa perché moroso, Ovidio che c’ha la Sma che gli fa credito fino a 50 euro, Ovidio che ama solo i filetti di platessa surgelati, Ovidio e la sua donna, Mara, son tre mesi che si sono trasferiti dalla zia Piera, giusto per necessità.

Ovidio è inoccupato, filosofo e mancino. Ovidio è, soprattutto, un grande scopatore.

L’accoppiamento con la Mara nel bilocale in affitto a Val Melaina negli anni è diventato leggenda. Classe, sensualità, fantasia, sostanza e qualche peto… un uomo sessualmente al di sopra di ogni commento..

Ma le cose cambiano, gli affitti vanno pagati, i debiti tolgono slancio e la casa della Piera zia è una topaia senza amore e senza topa.

l’amore ai tempi di zia Piera è un amplesso querulo e frettoloso, che Ovidio Marzone fatica ad accettare.

Gli è rimasta l’ultima speranza, il 2-1 del Bari stasera. C’ha giocato sopra 6 euro e 50. Stasera, niente platessa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...