l’importanza assoluta dei luoghi anonimi

interno pescheria, “Che prendiamo oggi?” – “Facciamo una spigola, piccola che è per lui” – “Gliela spino” – “Sì grazie”

e intanto Edo inizia a camminare

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...