Lontana

Poi c’è il giorno in cui ti rendi conto che molto del passato è lontano.
Persone con cui hai condiviso tantissimo, pezzi di cuore, parenti, amici: di colpo capisci che hanno una vita autonoma da te.
Lontana.

E anche tu sei lontana. Dal modo di vivere, dalle scelte che sono state fatte, dagli spazi che calpesti. Lontani. Ormai siamo lontani.

C’è colpa?
Ho colpa io? Ha colpa lei/lui?
No, è la vita.

Basta una foto pubblicata su un social network, un incontro fortuito per strada, la scoperta di un’amicizia comune. Basta sentirne parlare, capire che non siamo più quello che eravamo. Migliori amiche, amici, eravamo sorelle, eravamo fusi insieme, eravamo un unicum.

Oggi tu sei lì, io sono qui.

Un mare in mezzo.

L’affetto, l’amore, no, non vanno via. Non andranno via.
Ma la tua vita è lontana, la mia vita è altro.

 

Il passato a volte mi sorride con amore, o è un dolce dolore di nostalgia.
A volte prova ad insegnarmi la lezione (e non ci riesce quasi mai, ad onor del vero: i moniti ci sono, ma non ho voglia di seguirli).
Altre volte il passato è un rimorso continuo, un “avrei potuto fare”, “avrei potuto dire”, un susseguirsi di “se” e di ipotesi irrealizzabili.
Ma non c’è un modo in cui possa farmi più male del sentimento odierno.
Si mette di traverso, il passato mi ricorda che non sempre è nel presente.
Urla che mi è sfuggito. E non lo posso più afferrare.

 

 

Anna Eva Laertici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...