Vecchi bomber di provincia

Luca-Toni
Bomber di provincia, il vizio del gol che ringiovanisce: 109 anni e 28 gol in tre, finora, in campionato. Toni, Di Natale e Maccarone, 37 anni i primi due, a segno anche in quest’ultimo turno; 35 primavere per Big Mac. Beata – e prolifica – terza età. Dicono che l’aria di provincia faccia bene. A chi calca un campo di calcio, forse, di più. La permanenza in A di Verona, Udinese ed Empoli passa, e molto, per i loro piedi ancora affatto stanchi di fare gol: 11 (con 3 rigori) per Toni, 10 per Di Natale e 7 (con 1 tiro dal dischetto) per Maccarone. 
Luca Toni ha segnato più  di un terzo dei 31 gol del Verona in stagione, per lui 2151 minuti giocati e quasi 1 centro ogni 2 partite (la media è di un gol ogni 195 minuti). Forse non riuscirà a bissare il record dello scorso anno, quando con 20 marcature entrò nella storia del club scaligero nella massima serie, ma con 12 giornate da giocare il bomber di Pavullo può ancora stupire.
Massimo Maccarone, dopo aver riportato l’Empoli in A, (impresa che gli era già riuscita nel campionato 2001/2002, proprio in coppia con Di Natale) è partito piano. Appena 2 reti nelle prime 20 giornate, davvero poca cosa per pensare di lasciare il segno. Poi, il cambio di passo, con 5 realizzazioni nei 7 turni successivi. Gol al Cesena, alla Roma, al Milan. Doppietta al Chievo. Il centravanti di mister  Maurizio Sarri sembra gradualmente essersi ripreso lo spazio che merita e sta viaggiando a una media di un gol ogni 241 minuti giocati.  
E poi c’è il solito Totò. Su 29 gol dell’Udinese, 10 portano la firma di Di Natale, realizzati in 22 gare, per un totale di 1693 minuti giocati. In pratica, Totò, che salvo sorprese andrà per la non stagione consecutiva in doppia cifra, centra il bersaglio ogni 169 minuti.
Tanto per fare qualche confronto, ecco i numeri di altri colleghi d’area di rigore: Mario Gomez, 29 anni, con la Fiorentina sinora in campionato ha messo a segno 2 gol, uno ogni 544 minuti giocati; lo juventino Llorente, ventinovenne anche lui, sta tenendo una media di un gol ogni 289 minuti e l’interista Palacio, 32 anni, è fermo a 4 gol, uno ogni 416 minuti.
Di Natale, Toni, Maccarone, centravanti veri, merce preziosa. Più che da previdenza Inps, decisamente tre tipi della provvidenza.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...