Arrighe e contorni

E se alla fine c’avesse ragione Arrigo Sacchi?? Il profeta di Fusignano, coerentemente col ruolo, sono anni che scassa i maroni sul calcio del suo paese, poco organizzato, poco evoluto, poco giovane etc etc. Poco, insomma. L’Arrigo pure e’ poco, poco ascoltato sicuramente. Anche adesso che c’ha in mano il settore giovanile Figc.

La tre giorni europea delle italiane calcistiche e’ stata memorabile.

Sette squadre impegnate tra Champions ed Europa League, quattro sconfitte, due pareggi e una vittoria. Questi i numeri, il resto e’ anche peggio.

Il Milan e’ tornato soddisfatto dal Bernabeu per averne presi solo 2 dal Real; la Roma ha reso magica una formazione della Svizzera con una tradizionale calcistica raccolta in mezza riga; l’Inter ha vinto cercando in ogni modo di pareggiare e partendo con quattro gol di vantaggio e un uomo in piu’; il Napoli non ha saputo approfittare di un Liverpool appeso ai bassifondi della Premier League – i tifosi del Napoli sì pero’ che sono tosti, di inglesi non hanno risparmiato neanche i turisti; la Juve annusa aria di impresa dopo il pareggio a Salisburgo – segna solo Krasic.. -; il Palermo e’ stato annichilito in casa dai parrucconi russi del Cska Mosca e infine la Samp ha perso con quella squadra che c’ha il nome da serie tivu’, il Mentalist o Metalist, boh.

Ecco insomma, grande Italia.

Simone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...