Da censura, ma non se ne può più

Balotelli ha espresso il desiderio di giocare con Ibrahimovic. Non simpatizzo per l’Inter, tutt’altro, però mi chiedo se Mark Chapman oltre ad essere fan dei Beatles sia anche un po’ nerazzurro.                                                                            lp/Gpg

Un pensiero su “Da censura, ma non se ne può più

  1. Il mondo (tutto, eh… calcistico, politico, etico, etc.) si divide in due categorie: quelli che cambiano maglia in continuazione e quelli che nella vita ci credono.
    Insomma, i Di Canio e i Totti.

    Io lo so da che parte stare.

    Bacio!
    AEL

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...