periferie, elezioni, comunicazioni e un po’ di neve

Che le elezioni siano prossime, lo capisci anche e soprattutto vivendo in periferia.

L’eventuale scioglimento delle Camere dovrebbe avere piu’ di qualche riflesso sull’amministrazione capitolina. Gli amministratori, si attrezzano.

Vivo a Torrevecchia da quattro anni abbondanti. Cose come quelle che sto vedendo in questi giorni sono praticamente una novita’.

Qualche esempio di politica populista, demagogica o, se si preferisce, del fare. Alberi potati, cassonetti mignon per la spazzatura minimal. Panchine per i vecchi. L’Ama si fa vedere con un po’ piu’ di generosita’ ed e’ caccia alla deiezione canina. Magnifico.

Sempre qui in periferia, si sperimentano forme innovative di comunicazione. Oggi ne ho raccolto un esempio illuminante. Il fruttivendolo ambulante all’angolo con la Trionfale ha messo su un cartello vergato di suo pugno: “10 carciofi, pure puliti, 5 euro”. Ora, l’uomo promette bene assai. Se domani modifca il cartello come segue siamo alla perfezione: “10 carciofi, pure puliti, 5 euro. Cazzo vuoi di piu’?”.

Fuori intanto nevica, sbiancando le nostre vergogne.

Lello.

Annunci

Un pensiero su “periferie, elezioni, comunicazioni e un po’ di neve

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...