Così no

Così no. E non sono sdegnato o impietosito. Non credo sia empatia. Mi fa proprio male.

In qualche modo da quando sono padre mi sento padre del mondo. Ho un io-papà iperdilatato, me li accollerei tutti, i figli.

Devid, il bimbo di Bologna, 23 giorni.

Non giudico, non commento e non mi limito nemmeno a constatare il fatto. Non ha senso. E’ solo una morte che mi sento più addosso di altre.

Perché mi ci appiccico a quel bimbo, ci vedo il mio.

Simone

Annunci

Un pensiero su “Così no

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...