a pensarci bene, è un silenzio davvero antidemocratico

ora, la grammatica politica e molto più evidentemente quella etica le ha messe via da un pezzo.

sicuramente è turbato e i suoi guru lo avranno consigliato in tale senso. Ma una parola nel teatrino postelettorale lo sconfitto non la nega, comunque. Non la può, non la deve negare, fa parte del ruolo, la chiede per primo il suo elettorato.

il silenzio di Berlusconi è davvero una delle manifestazioni più alte della sua poca cura della democrazia.

Simone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...