sai a chi pensavo ieri notte..

a quelli che in viaggio fanno le foto abbracciando la sinistra o la destra dei monumenti, sorridendo immobili in attesa di non si sa bene cosa

ai tipi che salutano agitando pollice e mignolo come Ronaldinho

a quelli che liquidano come “quattro coglioni” i referendari a piazza Bocca della Verità

che “mi fa il pieno al motorino” “sì ma ce l’hai spicci?”

ai tipi che sbirciano, che chiosano, che alzano gli occhi al cielo

che non vomitano mai
 

quelli che ora costruiamo l’alternativa

che leggono Riza Psicosomatica, citano Prevert dai baci Perugina e sfogliano il Fatto, che così sono progressisti

che non sanno immaginare un titolo, un giorno, una cena creativa, un silenzio e un calcio di rigore inventato a biliardino

che sono morti ieri, ma continuano a portare il loro muso su e giù tra casa, alimentari e lavoro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...