Età di mezzo

quando sotto il doveroso biosaponenonsapone,

in una domenica di giugno,

dall’oblò della tua doccia

(con vista su un cortile interno francamente autunnale)

ti arrivano le canzonette della locale “Radio Oldie95“:

e capisci che sono quelle della tua giovinezza.

Allora ti ricordi che

Scrivendo non ci si accorge che la scrittura e il tempo sono inversamente proporzionali:

la pagine aumentano e il tempo si assottiglia.

e decidi che è ora di tornare alla tua tastiera QWERTZ.

Tommaso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...