Potrei citarti Gaber

PREMESSA:

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_26/intercettazioni-blog-proteste_6fcdf6d2-e842-11e0-9000-0da152a6f157.shtml

Potrei citarti Gaber, lo fanno tutti. La libertà va partecipata e noi la partecipiamo in questo posto qua, di cazzeggio, di timido motteggio, di fraseggio.

Mai in pareggio, che non ci piace.

Il pavido vuole i soldi, il pavido minaccia, il pavido chiede giustizia,
correttezza, dignità.

Tu lasciami il cazzeggio, il motteggio, il fraseggio. Fine a se stesso o
finalizzato, introspettivo o osservante.

Lasciami il motteggio, il fraseggio, il cazzeggio. Avrai rispetto. O,
quanto meno, la mia stima silenziosa.

Un pensiero su “Potrei citarti Gaber

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...