Il Direttore delle Risorse Umane

Dario Bianchi è Direttore delle Risorse Umane.

Che fa fico, dire ‘Risorse Umane’. E’ la moda del momento, se dici ‘capo del Personale’ è capace che la gente si offenda. Il Personale è impersonale. Le Risorse Umane è un termine plurale e dà l’idea di tanti occhi, tanti cuori, tante vite.
E tanta produttività, spera lui.

Che poi, diciamocelo, Dario Bianchi è un nome troppo plebeo per essere un Direttore delle Risorse Umane. Si sarebbe dovuto chiamare Giacomo de’ Andreis o Raimondo Orsini Colonna [con omaggio all’editore, ndr]. E invece si chiama Dario Bianchi, ma – scusate se è poco – sceglie chi entra in Azienda. E visto il mercato attuale si potrebbe trovare a dover scegliere anche chi ne esce…

Il dott. Dario Bianchi (sì, è laureato, ma anche se non lo fosse, è capo del personale e quindi potrebbe autoinsignirsi di tutti i titoli che preferisce) è in fase di selezione, in questo periodo. Cerca profili giovani per l’Azienda. Cerca smanettoni informatici, cerca nerd.

Il dott. Dario Bianchi ha affrontato l’ennesimo colloquio. Nel pomeriggio ne ha visti troppi. Per carità, è l’aspetto più appagante del suo lavoro. Ma, per oggi, conserva 3 appunti:

  1. venticinquenni appena usciti dall’Università, in grado di penetrare nei sistemi informativi del Pentagono e far sparare delle testate nucleari dagli USA verso l’Iran, non sanno parlare in italiano. Oh, si badi, non si richiede un registro affettato, né versi in rima, né frasi ad effetto o auliche. Niente di tutto ciò. Basterebbe un soggetto, un verbo e, laddove necessitasse, un complemento (a scelta del candidato, per carità, non esageriamo).
    Invece, si trova a confrontarsi con ragazze/i che discettano di nuove tecnologie così:
    “Che poi io, dice, che no? E’ come… come… come quando che… no? Capito? C’hai presente? Se uno che diceeee, no? Dice er telefonino ancora che c’ha er telefonino, ma che sei scemo penso io, no? Giusto, no? Cioè che er telefonino ce l’ha mi’ nonna, no? Cioè, capito? No? Io che nun cracco, si vabbè dice che è illegale ma che je credo io? e allora che nun je cracco sopra e ce installo android? Che a me er telefonino me registra pure se c’è un teremoto [con una ‘r’, ndr] ner Giappone, no? Fico, ve’? Come se, no, che quando poi c’è da fa’ sta cosa, no? Capito, no?”
    “No.” Pensa Dario Bianchi, che pure aveva domandato un semplice: “Quali sistemi operativi conosce?”
  2. ragazzi che vivono nel mercato in crisi (lo spread sale! La borsa crolla! La crisi avanza! Esuberi, tagli, cassa integrazione, mobilità! Precariato!), beh, ragazzi che si muovono nell’Italia malaticcia e fragile del 2011… pretendono stipendi, posizioni, contratti da manager, da professionisti capaci, competenti e con ventennali esperienze.
    Altrimenti? Altrimenti restano a casa. Da mamma e papà. A farsi mantenere.
    Dario Bianchi, che ha i capelli del colore del cognome e che appartiene ad altra – antica – generazione, si recita tra sé e sé un “siamo tutti ribelli sulle spalle, e con le tasche, degli altri”.
  3. Facebook è come Berlusconi.
    Quando chiede ai ragazzi: “Ma Lei cosa pensa dei blog, dei forum, dei social network? Immagino ad esempio che Lei abbia un account su facebook…” viene sempre interrotto con un “sì, ma non lo uso mai… non ci faccio niente… ce l’ho ma non lo aggiorno…”. Il candidato si vergogna. Facebook ce l’hanno tutti, ma tutti si vergognano.
    Facebook, quindi, è come Berlusconi. Che l’hanno votato tutti e ora sembra che non l’abbia mai votato nessuno.

 

Basta.
E’ troppo per un pomeriggio solo.
Dario Bianchi è il Direttore delle Risorse Umane.
E’ sera e torna a casa.

Vede tanta gente durante il giorno. E poi vive solo.

 

 

Anna Eva Laertici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...