Tratti di matita – Amaranto e una pagina di Friedrich

13 Amaranto e una pagina di Friedrich

Amaranto Pittalughi vive di visioni lugubro-poetiche, che trasforma in parole e gioco del pallone.

Attualmente va avanti così. Dal lunedì al sabato campicchia di scrittura gotico-lirica; la domenica pomeriggio sogna e smoccola sugli spalti dello stadio Tarzellu seguendo il suo Bitorno, compagine dal nome facile allo scherno, anche per le frequenti retrocessioni..

Parole e pallone, tastiere e testate, testi, tasti e tipi tosti. E poi le sue visioni, lugubro-poetiche.

Amaranto ha da poco scollinato i trenta, sogna la svolta e la segna sull’agenda. Non vuole tanto, solo lasciarsi un po’ in pace.

C’è troppo chiaroscuro nella sua esistenza, troppo passato che incombe e si infiltra, fa attendere il presente e ruba le ore, preziose o no che siano..

Il Pittalughi ha bisogno di una svolta. E forse l’ha trovata, rovistando tra parole e pallone. Un paio di righe strappate a un libro di Friedrich Nietzsche e poi infilate sotto il cuscino dall’amico Stelo, mentre Amaranto si godeva l’insolita doppietta di Madonnara, arcigno terzino idolo del Tarzellu.

Amaranto ha letto e riletto quelle parole e ha deciso che è da quelle che vuole ripartire.

Ogni tanto, sostiene Nietzsche, bisogna provare a chiudere porte e finestre della coscienza, fare una ‘tabula rasa’, liberarsi dal giogo e dai giochi della memoria. Solo così si può ripartire.

Come una sgroppata di Madonnara. Come un capoverso.

(dalla raccolta di racconti illustrati Tratti di matita, ebook e libro disponibili su amazon.it, lafeltrinelli.it, mondadoristore, google libri, bookrepublic e altre 80 piattaforme online)

testo di Simone, illustrazione di Valerio Schiti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...