Russie 2018 e il raschio in fondo al cuore

FranciaCroazia

Quel rumore fastidioso in arrivo dal ventricolo sinistro, qualcosa s’è rotto: il raschio nel cuore.

No, non è per la fine del mondiale di steppa, che lo sai che tutta la tua empatia pallonara è già spalmata su amichevoli estive, illusioni dal calcio-mercato estivo, partitella pure queste estive e fuori forma dietro alla terza fila di ombrelloni.

Quel raschio che senti è per la sconfitta della Croazia in finale, che alla fine un po’ ci speravi, te e pure io, nel sorpresone.

Perché, al netto delle continue pressioni che la vita ti rifila per appiattirti sulle opinioni, aspettative, esigenze maggioritarie o presunte tali, come ci siamo detti più volte la propensione al margine, alla minoranza, al controcorrente, è una necessità da regalarti, almeno col pallone tra i piedi.

E allora eravamo lì, io te e gli altri, rossi, bianchi e blu, come i cugini d’oltralpe, ma virtualmente appizzati dalla parte di Zagabria. E, come spesso ci succede, le abbiamo prese (a proposito, chapeau monsieur Didier Claude Vincent – nomen omen?? Deschamps, campione del mondo da giocatore e, vent’anni dopo, da allenatore).

Si sa, lo sapevi, lo sapevo… se è vero che le formiche nel loro piccolo si incazzano (cit.), è altrettanto vero che, a stare con gli ippopotami (aricit.), c’è più giusto ma – quasi sempre – se scaja!

iostoconglippo

A questo punto i vostri inviati ai margini di Mosca possono anche congedarsi. Daje Ivana! finisce qui, il blog continua…

Dalla parte degli ippopotami, sempre!

Simone

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...