-ggio

califfone_atala

Risvegliato da un arpeggio
Sarà stato maggio
Coraggio, penso
È andato oramai il peggio
Ho lasciato il seggio
Per ritrovarmi paggio
Sempre meglio che senza il Califfone Piaggio
Che mattina e sera mi scorrazza con appena due euro di foraggio
Mi molleggio, motteggio, m’atteggio
Ma non loffieggio, che l’educazione è il mio greggio
Traccio il raggio, dritto fino a Reggio
Non indietreggio
Tutt’al più cazzeggio

Simone

(per la foto, http://autoemotodepoca.altervista.org/atala-califfone-19721990-italia/)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...