MinimaImmoralia, le solite raccolte di storielle e personaggetti che stanno lì – Loredana Cecconi

pastarelle

Loredana Cecconi, commercialista in Albano, anni 42, due figli, tre vite, un cane zoppo. Alla domanda su cosa fosse la felicità ha sempre risposto “le pastarelle”. Garbata e apparentemente elegante, a fine anno si trasferirà a Pozzuoli, sulle tracce della sua ultima passione: un bagnino attrezzato.

Nel senso fallico, è chiaro, e non solo. A chi, oggi, le richiede cosa sia la felicità, lei risponde sicura: un 730 fatto bene, l’indifferenza degli alberi di Natale nei centri commerciali, portare la ricrescita sui capelli tinti da un po’, ma senza troppi rimorsi. Loredana Cecconi si autodefinisce una che sa stare al mondo. E se non siete d’accordo è per l’invidia che vi corrode.

L’invidia maligna, anche per i suoi nuovi occhialoni da sole color melanzana, belli che lèvati. E pure in offerta, stronzi!

(MinimaImmoralia, le solite raccolte di storielle e personaggetti che stanno lì, by Simone)

Credit- foto presa da tripadvisor

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...