Voglio vedere visi

MontiTib

Voglio vedere visi,

senza maschere/mascherine

vogliamo vedere volti

penso che, in questo momento almeno, anche i piccoli disagi, le moderate, quotidiane difficoltà, abbiamo diritto di essere ascoltate

è un dolore potente e prepotente quello che siamo chiamati, in ogni modo, a attraversare.

E, ancora prima, a guardare, a pensare, a sostenere.

Il nostro, l’altrui. Mai credo abbiamo sentito gli altri così vicini

Devi scavare, e scavare, fino in fondo per arrivare alle risorse che ti mantengono su

è un lavorio quotidiano

Accettare, comunque

Amare, restare ottimista anzi di più, quel fottuto sognatore da due euro che non sei altro

Ci vuole fede per avere fiducia. Io ce l’ho.

Guardo e riguardo la terra che si riprende la terra. Le piante, il vento, gli uccelli.

Mi fa stare bene

Gli incidenti stradali, il matto caos, la folle guerra…

… pure loro – apparentemente almeno – rallentano.

Peppe bi

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...