Dicono che la felicità, oggi

igienica

Dicono che oggi come oggi la felicità si misuri in rotoli. Di carta igienica. Almeno quattro a testa, secondo le stime internazionali. Dicono che ad oggi la felicità è un telefonino che, seppure in bilico, sostiene zoom. Anche a giorni alterni va bene. La felicità, dicono, oggi come oggi è un cortile interno, o il balconcino con almeno mezzo geranio, per l’umore. Dicono.

Dicevamo, dicono che la salute felice oggi è vitamina C+vitamina D+due polemiche e una contraddizione. Volendo anche lontano dai pasti. Dicono che la felicità, al momento, è pensare a qualcosa che arrivi addirittura fino a dopodomani. Oltre, per il momento, è meglio di no. La gioia, e la felicità, dicono, è un ostinato apostrofo rosa, o se preferite un punto e virgola, tra le paroline “boh” e #vedremo#. E allora daje forte. Sempre.

(per la foto, credit agi.it)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...