l’evoluzione dei sogni

6 novembre 2010

A 20 anni, sognavo l’orecchio di Delvecchio, la mitraglia di Batistuta, l’aeroplanino dello scugnizzo Montella.

Poi, c’è stato e c’è (ma domani non ci sarà) il ciuccio tenero del papà Capitano.

Stanotte, incredibile a dirsi, ho sognato il petto nudo di Borriello. Nulla d’erotico, per carità. Però alla fine il godimento c’era…

AEL

Annunci

Un pensiero su “l’evoluzione dei sogni

  1. Segnalo a tutti che domani, nel bar di Mirko er barista, faro’ una scena alla Meg Ryan.
    Non so se mi sono spiegata.

    AEL

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...