alopecia in copertina

l’uomo del fine settimana è lui. Big Luciano da Certaldo, campione di Russia con due giornate d’anticipo.

Dopo aver fatto bel calcio e imbachecato tre coppe e ventuno secondi posti con la Roma, è finito a San Pietroburgo, per il pallone e la vodka.

Vincente al primo tentativo, tutto i resto è chiacchiera.

Il Corriere dello Sport, pagina 32, lo celebra.

Con il suo sono unidici gli scudetti italiani all’estero.

Su tutti, naturalmente, il Trap: ha vinto col Bayern, col Benfica e a Salisburgo.

Capello, come sempre, ha fatto le cose più semplici (Real…)

Zenga Walter tra Romania e Serbia ha fatto molto, non tutto bello… ma due scudi ( 1 e 3/4 per la statistica) li ha messi in tasca.

Poi l’eroe Mandorlini con il Cluj, sempre Romania.

“Facili” Ancelotti col Chelsea e Scala con lo Shakhtar.

Infine un lontanissimo – e dimenticato – Bigon, in Svizzera, col Sion, nel 1997.

Oggi però, in copertina c’è la alopecia di Spalletti. Grande mister.

Simone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...