quei momenti lì

Come quei moomenti – con due oo, rotonde e piene- di Franco ‘il cane’, quando vince a blackjack

O quelli di Sandrone prostatico 1929, quando Stefano il motomeccanico gli
da’ il permesso di pisciare nel retrobottega

Quelli di Marta, che si accascia sul lungotevere a raccogliere foglie
pestate e bagnate, perché dice che sanno di Roma

Quelli di Pietro che parla da solo

e di Mario che parla col gatto

quei momenti lì, che adoro, in cui mi arrivi fino in fondo. Ti amo, E.

papà

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...