magic words

Le parole che me so’ scritto.

Barbalbero
Albicocco fantasy e un po’ lisergico, coppia di fatto con Alfredo, limone, ormai non più il solo signore del balcone di casetta. Già je vojo bene. E mi stimo per aver scelto un albicocco.

Conguaglio
non esiste parola più feroce

SEL – Sinistra Ecologia e Libertà
 
famo le primarie allargate anche a Roma e poi se divertimo

Schiaffo

a me, ogni volta che faccio ombra su mio figlio

Toppe e madonne

ricuci e spera, il credo dell’amministratore condominiale di via Roma

Coesistenza

Ancora non comprendo quella tra un’azienda pubblica tecnicamente fallita e le cifre note del compenso di chi l’amministra per delega
Brancaccio
teatro, l’hanno chiuso

Derby
calcio, vojo i tre punti
Gaia o Eugenia
Sempre che sia femmina

Annunci

Un pensiero su “magic words

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...