quella sera là…

quella sera c’era aria speciale anche da noi, nel buco di culo del paese oscosabino che abitavamo io e altri sei mammiferi.

Due maghi del ramino, un fattore, un ragazzino e due donnone consumate dal ginocchio della lavandaia. E poi io, con tre grossi punti di sospensione tatuati sull’avambraccio.

Innamorati persi, l’avevamo scelta, votata, confermata, voluta, chiamata, anzi no, sussurrata. Nostra, di tutti, senza corone.

Non rimpiangiamo nulla, confermiamo tutto, sempre di più. Sempre di più. Incazzati e orgogliosi, obiettivamente in discreta merda, forse senza più cose – le nostre cose di tutti i giorni, la nostra casa, il lavoro, molto ma molto di più – eppure ancora pieni di tutto, perché tutto questo oro e questo fango e queste mani tutto tutto è nostro

una smania di rifare sempre tutto daccapo che ci logora. E ci dà tutto.

Piena di rivoli, piena di tutto, facile no, eppure la sentivamo, la sentiamo, tutta nostra.

Che era bella era noto da tempo, fragile così forse non ce la immaginavamo – o non potevamo ammetterlo -. Quasi inevitabile però, a pensarci bene.

L’abbiamo presa così com’era, la teniamo tutta. La conosciamo. La faremo migliore.

Sapevamo, quella sera là. E continueremo oggi, a saperla mangiata in ogni modo da chi organizza, chi luogocomuna, chi nasconde, chi furbeggia, chi si bea d’inerzia. Chi, semplicemente, è un coglione.

L’abbiamo presa così com’era, la teniamo tutta. La conosciamo. La faremo migliore.

Due maghi del ramino, un fattore, un ragazzino e due donnone consumate dal ginocchio della lavandaia. E poi io, con tre grossi punti di sospensione tatuati sull’avambraccio. Sospeso, in attesa, sfumato, incompiuto, in appassionato divenire.

Simone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...