-arte

-arte

né di venere né di marte

non ci si sposa, non si parte e non si dà principio all’arte

ma, questo sì

si scoprono le carte

si fa il filo con le sarte e le gattamorte

si dà manforte alla consorte

si mette da parte la meglio e la peggio parte di ogni cosa

si dà un senso anche a ciò che almeno apparentemente non ha parte

ci si siede un po’ in disparte

a motteggiar la sorte

si sorride del proprio ruolo di imbrattacarte

ci si sente un po’ coorte un po’ roccaforte di una bassacorte

si offre in dono un’acquaforte a chi s’è chiuso a cassaforte

si fa scorte del solerte e dell’inerte. E soprattutto del tuderte.

Si ringrazia per il fondamentale supporto trovaparole.com

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...