E da domani?

Da oggi so’ un più boema

da oggi piango non solo i morti, ma pure le macerie (io vengo da un Paese in cui se la terra trema si danneggiano capolavori, mica micio micio bau bau)

da oggi so’ stanca e cerco i voli per scappare

da oggi, ma anche da ieri, mi fanno schifo le ventenni che per lusso si dànno ai ricchi sessantenni

da oggi, e forse da sempre, mi fanno schifo i ricchi sessantenni che si accompagnano alle ventenni

da oggi pagherò nuove tasse e continuerò a pagare le vecchie

da oggi farò la sostenuta sul calcio, perché so’ viziati e so’ tutti uguli

ma da oggi tiferò lo stesso e mi tumulerò in casa durante le partite degli Europei

da oggi scrivo troppo, o forse era da un’altra vita che già scrivevo troppo

da oggi butto nel cestino le e-mail che mi ricordano il passato

da oggi butto nel cestino pure delle e-mail a caso, va’

da oggi mi ricordo che sotto sotto so’ una gran figa quando mi abbronzo

da oggi prego che non ritorni il caldo, il freddo e pure il tiepido

da oggi cerco le rime e le assonanze e poi non le uso

da oggi. E da domani smetto tutto.

 

 

Anna Eva Laertici

Annunci

2 pensieri su “E da domani?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...