Duri. E puri?

1) i cinquestellisti non muovono passo senza condividerlo sul web. Tutta la comunicazione deve passare su internet, l’unica via, assiema alle piazza in campagna elettorale, di condivisione.  Video ovunque. Duri e puri della banda larga che non c’è, però. Disertano se possibili le conferenze stampa, deprecano i giornalisti – locali -, odiucolano salvo imprevisti la tivù.  Anche di una loffa per loro va fatto il downoload.

2) i cardinali in conclave. Duri e puri dello spirito santo. Quest’ultimo, hanno dichiarato e ribadito più volte i porporati, gli sussurrerà nel silenzio della Sistina il nome giusto, quello del nuovo Papa, che quindi c’è già. Pare. Eppure complottando, negoziano, scremano, propongono, mediano. Tutti a cerca’ de ascolta ‘sto spirito santo. Pare.

3) matteo renzi, duro e puro del no all’inciucio e soprattutto no ai soldi pubblici ai partiti. Giusto. Condivisibile. Necessario. Ma Matteo, tu non hai secondi fini vero?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...