Duri. E puri?

1) i cinquestellisti non muovono passo senza condividerlo sul web. Tutta la comunicazione deve passare su internet, l’unica via, assiema alle piazza in campagna elettorale, di condivisione.  Video ovunque. Duri e puri della banda larga che non c’è, però. Disertano se possibili le conferenze stampa, deprecano i giornalisti – locali -, odiucolano salvo imprevisti la tivù.  Anche di una loffa per loro va fatto il downoload.

2) i cardinali in conclave. Duri e puri dello spirito santo. Quest’ultimo, hanno dichiarato e ribadito più volte i porporati, gli sussurrerà nel silenzio della Sistina il nome giusto, quello del nuovo Papa, che quindi c’è già. Pare. Eppure complottando, negoziano, scremano, propongono, mediano. Tutti a cerca’ de ascolta ‘sto spirito santo. Pare.

3) matteo renzi, duro e puro del no all’inciucio e soprattutto no ai soldi pubblici ai partiti. Giusto. Condivisibile. Necessario. Ma Matteo, tu non hai secondi fini vero?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...