voces

il padre di Patrick e’ cingalese e il dolore gli morde il mento, ma c’ha una dolcezza negli occhi che pare luce

siamo ancora piccoli siamo ancora alla materna e Patrick e’ un compagno, un amichetto forse, Patrick c’ha qualcosa ma io, ma noi non gli diamo peso

Franca ravviva i carciofi della sua frutteria prendendoli a secchiate. Ghigna contenta.

Francesca la lasci che parla e la ritrovi che parla

Mario compra il pane e tira catarro e madonne

Gianna ha dubbi su tutto ma non Ester, che sa scegliere persino le alici in scatola

Bruno venera la sua utilitaria, color petrolio e rara targa di Isernia, come un’icona

Domenico sa i cazzi di tutti

Alfonso scruta Monti Tiburtini sognando Avellino

qualcuno si sta muovendo, echi di rivolta dalla Laurentina a Poggibonsi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...