#Brasile 2014#, manifesto per un calcio (e un blog) “pane e fagioli”

Quattro anni fa, ci sognavamo in Africa(del Sud), ma ci siamo dovuti accontentare di un pied a terre a Casal Bernocchi.

Profeti con le mani sporche di garage, blasfemi con la compostezza del petto di pollo. Papi e boemi, nun mollamo.

L’insonnia scrittoria, meglio, non ci molla: bloggheremo fino ad esalare l’ultima fiatella, anche Brasile 2014.

Per il Mondiale carioca proporremo il nostro calcio pane e fagioli, un 4-3-3 spinto e molesto, fagioli neri code e frattaglie, scubb, pancetta e lardo.

Posteremo tutto, fotteremo tutti, audiweb ci accarezzerà, la stampa ci citerà, i banner pubblicitari però non li ospiteremo.
Perché noi facciamo tutto e solo per la gloria. Del nostro delirio cazzeggione, amen.

Ci si legge presto da ‘sti pizzi – Feijoada Mondial

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...