ho perso il conto

sempre più spesso, perdo il filo dei numeri, mi incarto sui conti
1, 3, 2 stella

a settembre voglio tatuarmi una tartaruga marina, lenta e inesorabile.. ma quanti graffiti ho, già, addosso.. 5, 6, non lo so più e mi piace essermelo dimenticato

quanti etti di polvere s’è mangiato, Marco, in due anni di postinato, portalettere della provincia, gli hanno cambiato la motoretta con cui scorrazza raccomandate e assicurate. Ma la coppia di carburatori è sempre sporca e la strada di paese, se va bene, è senza asfalto. Lo vedo contento però, ha perso il conto, sgasa convinto

quante cazzate m’avrà raccontato Carmela, mezz’età di signora siracusana, in un’ora di viaggio insieme prima di battermi du’spicci per comprarsi un po’ di pizza. Ho perso il conto

e quanti bambini morti ammazzati riesci a contare in una quarantina di pagine di quotidiano..? Io ho perso il conto
dfdgsf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...