ritorni

rientro

230 chilometri senza uscire dal Lazio e con pausa caffè a Trigoria Alta, che esiste ed è bene saperlo.

Andata in 4, scandita da pizza bianca morbida e unta, vomito, caccole e 30 euro di benzina che dal 2009 non ne mettevamo tanta così.


Ritorno in solitaria tra le rughe della Pontina e Porta Maggiore così vuota da mettersi a piangere.
Valigie da cominciare a scartare, cena da ricamare, lavatrici da consumare. Ammorbidente alla lavanda giusto per dare un tono a calzini un po’ a corto di fiato.


Su siti vari a cercare trilocali da 700 euro, luminosi e vista sushi bar così, tanto per farsi mandare a fanculo da qualche agente plurimandatario a lavoro il 20 di agosto.

Docce, stendini, un ritorno, dopo tre mesi, nella “tua” redazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...