Gli adorabili, diffusissimi, finti umili. E altre genti

gente

I finti umili. Gli adorabili, diffusissimi, finti umili. E poi… e poi quelli che non si impicciano, che si defilano, che si nascondono. Le colleghe antiche a cena fuori, che una botta al cameriere, quasi quasi. I colleghi a cena fuori, dopo il calcetto, pane e scompenso cardiaco, sempre ben pettinati, bomber veri. I diffusori per ambiente al sandalo e vetiver. Che poi, effettivamente, ‘sto vetiver non lo ha mai davvero capito nessuno cosa fosse. Gli analcolici. I manipolatori di mezze verità. Quelli che, citando Frankie Hi NRG, ben pensano. Quelli della centrifuga ma solo il giovedì. Quelli che si fanno i cazzi propri … Quelli che ti spiegano le tue idee senza fartele capire (cit. Enzo J.). Quelli che stanno in fila, ma solo fino a un certo punto. Quelli che prendono tempo. Quelli che… la vita è una questione di priorità. I lenti senza stile. I veloci. Gli autorganizzati entusiasti.  Quelli che ti guardano male se gli dici che ogni tanto fai merenda. Quelli che ieri non avevano tempo ma domani, forse… . Forse

per la foto, www.peopledontknow.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...