Un Festival per l’Abruzzo, per l’arte. Per i giovani

numeri_it.jpg

Abruzzo d’arte e natura. Di concerti, aperitivi in musica, mostre e teatro, con i neodiplomati del Piccolo di Milano. Nello splendido salotto naturale della Marsica, a metà strada tra Roma e L’Aquila, dal 9 al 22 luglio è in programma la seconda edizione del Festival della Piana del Cavaliere, tra i borghi di Pereto, Rocca di Botte e Oricola. Una rassegna multidisciplinare che renderà nuovamente omaggio a un territorio dal grande valore storico e paesaggistico.

Festival selezionato per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Grande successo nel 2017, con 10 giorni di kermesse, oltre 25 ore di spettacoli e 3.500 spettatori. Quest’estate, il cartellone del Festival sarà ancora più ricco di proposte, per una manifestazione lunga 14 giorni, selezionata per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, indetto dal Parlamento europeo e dal Consiglio dell’Unione europea.

Masterclass gratuite di alto perfezionamento musicale

Mentre si stanno mettendo a punto i dettagli dell’edizione 2018, sono già aperte le iscrizioni alle masterclass gratuite di alto perfezionamento musicale, avvenimento portante del Festival per la sua unicità. La durata di ogni corso sarà di 4-5 giorni. Si potrà scegliere tra tromba, flauto, clarinetto, fagotto, oboe, trombone, basso tuba, percussioni e violino. Un’occasione unica di incontro e studio con maestri di livello internazionale: Kazuya Homma, Giampio Mastrangelo, Roberto Petrocchi, Andrea Bressan, Andrea Mion, Ottaviano Cristofoli, Diego Di Mario, Matteo Magli, Danilo Grassi e Stefano Pagliani (i profili dei docenti sono su festivalpianadelcavaliere.it).

Le iscrizioni saranno aperte fino al 2 luglio 2018. Gli studenti potranno seguire gratuitamente i corsi, ad esclusione della quota di iscrizione necessaria per la copertura assicurativa. Le convenzioni stipulate con le strutture ricettive del luogo, inoltre, ne favoriranno la permanenza.

Borse di studio per gli studenti provenienti dai Comuni colpiti dal sisma

Gli studenti residenti nei comuni colpiti dai recenti eventi sismici che desiderino iscriversi alle masterclass, potranno contare su 5 borse di studio che copriranno interamente le spese di iscrizione, vitto e alloggio. Verranno assegnate ai primi 5 studenti iscritti, che abbiano questi requisiti geografici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...